Il terrorismo islamico si batte:

1. Sul piano militare agendo nei Paesi dove combattono e si addestrano i terroristi.

2. In Italia e in Europa con attività di intelligence, di prevenzione e di repressione mirata;

3. Sul piano culturale essendo orgogliosi delle nostre radici culturali e religiose;  rinunciando al politicamente corretto;  essendo consapevoli che questi terroristi non sono l’Islam ma sono un pezzo dell’Islam.

(Antonio Palmieri, www.antoniopalmieri.it)

Comments are closed.