Ottimizzazione SEO di un e-Commerce: come muoversi

L’ottimizzazione SEO di un sito di e-commerce è un’operazione a dir poco imprescindibile se vuoi incrementare le vendite del tuo shop online. È opportuno seguire dei passaggi definiti e accurati che non stravolgano la strategia di base della tua attività e che si combinino perfettamente con le tecniche di marketing digitale.

Essere visibili su Internet sta diventando sempre più importante. Tuttavia, con i progressi e gli aggiornamenti continui negli algoritmi dei motori di ricerca – in particolare di Google – la SEO dei siti di e-commerce può diventare complicata. È molto importante seguire alcune regole precise per ottimizzare il tuo sito di vendita online.

Come creare un sito e-Commerce?

L’obiettivo principale di qualsiasi sito di vendita online è promuovere i propri prodotti per attirare nuovi acquirenti e fidelizzare quelli esistenti. È per questo motivo che devi descrivere i tuoi prodotti in modo accattivante. Inoltre, poiché tutto avviene online, il cliente non ha i mezzi per verificare alcune caratteristiche tecniche come la consistenza, l’odore o il peso dell’articolo.

È quindi fondamentale che tu descriva dettagliatamente ai consumatori i prodotti che offri. Per essere ben referenziato da Google, le descrizioni fornite con i prodotti devono rispettare le regole previste per l’indicizzazione dei contenuti.

Gli algoritmi dei motori di ricerca sono alla ricerca di contenuti che apportino un reale valore aggiunto agli utenti. Se la descrizione che fornisci non è coerente con i dettagli forniti da altri siti di e-commerce, potresti perdere il tuo posto nelle pagine di ricerca ed essere scarsamente referenziato. Per migliorare il proprio posizionamento è necessario concentrarsi sulle schede prodotto che devono essere informative e originali nello stile per raggiungere il maggior numero possibile di consumatori.

Creare un sito di vendita online deve, inoltre, rispondere alle normative previste a livello europeo per questo tipo di attività: consulenti come albertocaschili.it possono aiutarti ad avere un sito di e-Commerce perfettamente a norma.

Migliora la visualizzazione del tuo sito e-commerce

Una tecnica efficace per ottimizzare il posizionamento di un sito di vendita online è quella di mostrare tutti i commenti e le opinioni dei tuoi utenti. Che siano positivi o negativi, i bot di Google vanno alla ricerca di recensioni e pubblicarle sul tuo sito innalzerà la tua posizione nelle pagine di ricerca.

I consumatori, infatti, generalmente tendono a controllare le recensioni di altri consumatori prima di acquistare un determinato prodotto. E quando i potenziali clienti digitano il nome dei tuoi prodotti nella barra di ricerca, hanno maggiori probabilità di imbattersi nel tuo sito di e-commerce grazie ai commenti lasciati da altri utenti.

Anche la qualità del titolo è importante per migliorare il posizionamento di un sito di e-Commerce su Google. Di solito si tratta della marca e del modello del prodotto. È noto che molti utenti effettuano le proprie ricerche partendo da queste parole che devono essere incluse nel titolo affinché la tua pagina appaia nei risultati del motore di ricerca.

Analizza le tue schede prodotto

Vuoi offrire una buona esperienza utente ai tuoi clienti? Per verificarlo, valuta il tuo sito e le schede descrittive dei tuoi prodotti rispondendo alle domande che seguono:

– le pagine web si caricano velocemente?

– le schede sono chiare e leggibili?

– la pagina del prodotto fornisce informazioni sufficienti per aiutare i tuoi clienti ad acquistare il prodotto che stanno cercando?

– il prodotto è valorizzato da foto o video belli e di qualità?

– il design della pagina e, più in generale. del sito rispecchia il tuo brand?

Se uno di questi punti non è ottimizzato devi prendere in considerazione di rivedere la tua strategia di marketing.

Crea contenuti informativi

Sebbene il tuo sito sia destinato alla vendita, il contenuto è uno dei parametri che Google valuta per il posizionamento. Non basta creare contenuti per chi è già a conoscenza della presenza del tuo brand. Per migliorare la tua visibilità, devi mirare più lontano senza perdere di vista i tuoi obiettivi e lo spirito del tuo sito.

Puoi farlo evidenziando parole chiave informative. Questo metodo è possibile aggiungendo gli URL delle tue pagine nei pianificatori di parole chiave di Google. Puoi anche cercare le pagine che hanno il maggior potenziale per essere nella prima pagina degli elenchi di Google e trovare ispirazione per le parole chiave da utilizzare nelle tue schede prodotto.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *