Dzeko una garanzia, Correa la fantasia. Contro il Sassuolo quale attacco userà Inzaghi?

Nell’Inter c’è un ballottaggio per la maglia da titolare da schierare al fianco di Lautaro. La certezza è data dal bosniaco ma ci sarebbe un’ulteriore imprevedibilità con Tucu. Abbiamo assistito ad una staffetta contro lo Shakhtar ma si parla di ballottaggio contro il Sassuolo.

La maglia da titolare a fianco di Lautaro Martinez è contesa tra Dzeko e Correa. I due giocatori si erano dati il cambio nella ripresa a Kiev. Ora ad Inzaghi si apre un bivio per ottenere la vittoria a Reggio Emilia. Vedremo in campo con il numero 9 il bosniaco con la sua stazza, il suo feeling con il gol e regista avanzato dell’Inter o l’argentino con la sua imprevedibilità fermo alla doppietta ottenuta a Verona?

Parliamo di partite, di campionato e di risultati. Ci viene subito da pensare alle scommesse online da parte dei tifosi. Il sito https://www.888starz.me/ fa al cosa vostro per divertirvi a scommettere con i vostri amici.

Tucu e la fantasia

La ricerca di una fantasia maggiore potrebbe essere la discriminante. L’Inter risulta essere in campo prevedibile e non sfrutta le iniziative individuali. Contro lo Shakhtar ci sono stati solo due dribbling completati.

Ecco perché la presenza di Tucu potrebbe far saltare il posto e essere difficilmente studiabile dagli avversari. Solo cinque spezzoni giocati dall’argentino e quattro di essi dalla panchina. Come titolare ha giocato solo contro il Bologna ma al 29’ ha avuto una botta al bacino e si è dovuto arrendere.

Dzeko una garanzia

Ancora non è cominciata la stagione di Correa anche se contro il Verona il suo doppio lampo è stato decisivo ed ha fatto portare a casa una complicata partita. Parallelamente c’è Dzeko che rappresenta la garanzia. In avvio di campionato ha già all’attivo ben cinque gol, un riferimento davanti ma tende ad abbassarsi e a parlare con i compagni.

In questo momento c’è difficoltà a rinunciare al bosniaco. Forse è apparso un pochino appannato nella partita contro lo Shakhtar ma per l’assenza di Tucu ha dovuto fare molti straordinari.

Sassuolo, chi schierare?

In campo ci saranno le solite fasce ma in questo momento con il match contro il Sassuolo questo è il grande dubbio. Schiererà Dzeko e la sua garanzia o si affiderà a Tucu e alla sua fantasia? L’argentino vuole il primo gol contro i neroverdi in carriera perché nelle precedenti sfide è rimasto a bocca asciutta.

Il Sassuolo è stato già colpito dal trio Dzeko, Lautaro e Sanchez. Ecco quindi che dal 1’ potrebbe arrivare l’occasione per sbloccarsi. Ci sta riflettendo Inzaghi che si trova davanti la coppia Dzeko-Lautaro che funziona e che rappresenta una certezza e la voglia di portare in campo fantasia e imprevedibilità.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.